Il Giorno, 25 maggio 2013

Scritto da il 8 Febbraio 2014

Il Giorno, 25 maggio 2013: Il malato psichico con noi può ricostruirsi la vita

Ughetta Radice Fossatati Orlando è tra i fondatori di Progetto Itaca, l’associazione di cui oggi è segretario generale. Dalla bella sede centrale, organizza un massiccio lavoro, a favore della salute mentale. Lontano dal classico concetto di cooperativa. Progetto Itaca lancia infatti una sfida importante: “Noi non ci occupiamo di dare informazioni perchè le persone si curino il più presto possibile, ma soprattutto li accompagniamo a ricostruire la loro valorizzando le loro risorse

Grazie a voi molti entrano nel mondo del lavoro vero?

Proprio quest’anno abbiamo festeggiato perché da quando abbiamo iniziato tramite il progetto Club Itaca, ossia dal 2005, siamo arrivati a far firmare 100 contratti di lavoro ai nostri soci. Noi chiamamo soci le persone con problemi, non li definiamo utenti o pazienti. Sono loro stessi che fanno funzionare questo club.

Le aziende che li assumono posso avere gli sgravi fiscali?

Certo per la legge 68 del 1999 i disabili per motivi psichiatrici hanno lo stesso trattamento degli altri disabili. L’ikea ad esempio ha assunto ben 3 nostri soci.

È stato un percorso difficile?

Dal 2011 ci ha dato una grandissima collaborazione l’Italiana Accenture, che fa consulenza per aziende. Perchè anche il mondo del no profit deve avere una professionalità innovativa. Accenture ha lanciato un concorso per il miglior progetto che facilitasse l’inserimento lavorativo di persone con disabilità psichica.